La semina del Grano Saraceno

By PATRIZIA GIACHERO

 Prarostino è un piccolo comune montano il cui centro storico si trova  a circa 900 metri a cavallo tra la Val Chisone e la Val Pellice. Qui, come altrove, fino agli albori del boom economico, i terreni erano terrazze di viti  alternati a segale, patate, saraceno, castagni e alberi da frutto. Ora sono rimasti pochi prati, utilizzati come pascolo per le greggi che scendono a valle dagli alpeggi.

 

Siamo andati a fresare e dissodare un appezzamento, ovviamente in pendenza, di circa 1000 metri, smuovendo solo la parte superficiale del suolo e abbiamo seminato a spaglio il nostro primo campo di grano saraceno. Poi abbiamo inserito dei paletti nel terreno e tirato del filo elettrificato per tenere lontano gli ungulati,

Adesso aspettiamo l’arrivo di una pioggerellina che aiuti i semi a germinare e … che l’avventura abbia inizio!

error: Content is protected !!